Spazio per il benessere

La stanza con caminetto, la Stube, l’ampio giardino: all’Alpenblick c’è tutto lo spazio per il vostro benessere. Sorseggiare un buon tè davanti al fuoco acceso, sfogliare una rivista, concedersi un calice di vino al bar dopo cena e fare progetti per l’indomani. Cose semplici e naturali. Perché all’Alpenblick le montagne si spingono fino alla soglia di casa, mentre una pista per sci e slittini conduce direttamente all’hotel. Chi invece preferisce attività più tranquille, potrà incamminarsi in una piacevole passeggiata. Se tutte le cose fossero così semplici…

Chi siamo

All’Hotel Alpenblick prendersi cura degli ospiti è una tradizione di famiglia. Quando nel 1956 Marianna Großgasteiger accoglie i primi forestieri, l’odierno padrone di casa Hartmann dorme ancora beato nella culla. Nei primi tempi erano i bambini a cedere le camere ai vacanzieri. Una soluzione temporanea, ovviamente. Negli anni sessanta, infatti, la famiglia inaugura una pensione con 20 letti. Quando Hartmann assume la gestione dell’albergo con sua sorella Margit, ha appena 22 anni. Negli anni che seguono non lesina sforzi per ingrandire e abbellire la casa e insieme alla moglie Hanna la trasforma in ciò che è oggi: un hotel in cui i tanti ospiti abituali si sentono quasi come a casa. Un luogo in cui l’attenzione al singolo non è una mera questione di marketing e il procurato benessere è una cosa istintiva. E la prossima generazione – formata dalle figlie Helena e Katja – è già ai nastri di partenza.

Scoperte
Piaceri
culinari
Relax